• Risolto il problema ossigeno, nel Dea possono aumentare i ricoveri

    Risolto il problema ossigeno, nel Dea possono aumentare i ricoveri0

    Problema ricoveri risolto, in particolare nella pneumologia del Dea/ospedale Covid di Lecce. La sostituzione delle valvole in alcuni bocchettoni di ossigeno, permetterà di aumentare i flussi di aria medicale e garantire così, un maggior numero di degenze. A dirlo – fa sapere il dottor Raffaele Guadio, dirigente nazionale di FISMU (federazione italiana sindcale medici uniti),

    READ MORE
  • Medici e malati senza respiro…

    Medici e malati senza respiro…0

    I medici di Lecce dichiarano lo stato di agitazione e minacciano lo sciopero: non possono ricoverare per insufficienza di ossigeno nei reparti dell’ospedale Covid e non solo. Il risultato é un affollamento di persone in pronto soccorso, in attesa di un ricovero. A peggiorare la situazione, il ridimensionamento del numero dei letti nei vari reparti,

    READ MORE
  • Il vecchietto, dove lo metto…

    Il vecchietto, dove lo metto…0

    Riceviamo e pubblichiamo una lettera di un medico dell’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce, che dopo essere stato chiamato in consulenza nel pronto soccorso, scrive quello che ha visto attorno a sè: “Stipati come sardine, con un foglio attaccato ai piedi del lettino o della barella con il proprio nome e cognome. Nessuna distanza di sicurezza,

    READ MORE
it Italian
X