• Partito San Cesario come post Covid, a Galatina si lavora per aumentare i letti

    Partito San Cesario come post Covid, a Galatina si lavora per aumentare i letti0

    Sono attivi da ieri i primi 20 posti letto per pazienti Covid in via di guarigione, nell’ospedale “A. Galateo” di San Cesario. Nella struttura saranno curati i pazienti ancora positivi, che hanno superato la fase più grave della malattia e sono in via di miglioramento. Per poter rispondere efficacemente all’acuirsi dell’emergenza sanitaria e per supportare

    READ MORE
  • Acqua negli scantinati del “Fazzi”

    Acqua negli scantinati del “Fazzi”0

    Piove sul bagnato è il caso di dire. Ancora una volta nel piano 2S dell’ospedale “Vito Fazzi”, piove dentro. Probabilmente si tratta di qualche tubazione rotta, ma non sappiamo da cosa dipenda effettivamnte. Sappiamo però che questa situazione che può sembrare da nulla, dura da tempo. Avevamo già documentato circa venti giorni fa una situazione

    READ MORE
  • Partiti i controlli anti Covid sul personale sanitario. Resta però l’incertezza

    Partiti i controlli anti Covid sul personale sanitario. Resta però l’incertezza0

    Il 30 ottobre vengono sospesi gli interventi chirurgici nel “Vito Fazzi”, eccetto quelli urgenti, per trasferimento della rianimazione nel Dea. Sino a quel momento i pazienti Covid e no Covid erano nella stessa rianimazione, separate dallo scotch che teneva sigillati gli infissi delle stanze, per non far circolare l’aria dagli spifferi, anche se il sistema

    READ MORE
  • Martina Franca ospedale Covid, ma é ancora un cantiere

    Martina Franca ospedale Covid, ma é ancora un cantiere0

    Un vero e proprio cantiere senza percorsi adeguati, l’ospdedale di Martina Franca, é per il consigliere regionale di Fratelli di Italia Renato Perrini, inadatto per essere struttura dedicata a pazienti Covid. La denuncia arriva dopo un sopralluogo effettuato sul posto, dal consigliere che ha riscontrato l’assenza di ingressi distinti, per esempio. Non solo, ma il

    READ MORE
  • Sequestrate nella centrale gas del “Fazzi”, bombole di ossigeno scadute

    Sequestrate nella centrale gas del “Fazzi”, bombole di ossigeno scadute0

    Sequestrate circa 200 bombole piene di ossigeno nella centrale di gas del “Vito Fazzi”. Una lunga giornata quella di oggi che ha visto impegnati i carabinieri del Nas (nucleo antisofisticazioni e sanità) di Lecce. Più di sette ore trascorse tra la centrale criogenica e la direzione del Dea, dove i militari hanno convocato dirigenti asl,

    READ MORE
  • Medici FISMU in sciopero. Chiedono migliore organizzazione anti Covid

    Medici FISMU in sciopero. Chiedono migliore organizzazione anti Covid0

    Decisi a scioperare per la carente risposta da parte dell’azienda sanitaria leccese, i medici, rappresentati in particolare dalla federazione sindacale dei medici uniti (FISMU), chiedono con forza all’autorità sanitaria una programmazione seria per fronteggiare l’emergenza snaitaria. Un’ondata quella che si sta vivendo, che potrebbe peggiorare con l’arrivo dell’influenza e l’aumento di accessi in ospedale. Una

    READ MORE
it Italian
X