• Personale sanitario sul piede di guerra

    Personale sanitario sul piede di guerra0

    Stato di agitazione degli infermieri e operatori socio sanitari che chiedono più tutela e giusto riconoscimento per il lavoro che stanno svolgendo nell’affrontare la pandemia da Covid-19. Non vogliono sentirsi chiamare eroi, sanno che stanno facendo semplicemnte il proprio dovere, ma reclamano i propri diritti, primo fra tutti un giusto riconoscimento. I lavoratori della sanità

    READ MORE
  • Più infermieri nella geriatria di Casarano

    Più infermieri nella geriatria di Casarano0

    Il personale c’è, ma non sempre si vede. Permessi, esenzione dall’attività, congedi, tutto legittimo ovviamente, ma tali diritti insindacabili non sempre vengono presi in considerazione dagli uffici dell’asl che hanno piante organiche che di fatto non corrispondono alla realtà effettiva. Così accade che per esempio la geriatria di Casarano, pur avendo 13 infermieri per 20

    READ MORE
  • Premio produttività 2018 serve man forte negli uffici

    Premio produttività 2018 serve man forte negli uffici0

    Costituire un gruppo di lavoro dedicato alle performances del personale dell’azienda sanitaria salentina. E’ la proposta di Franco Perrone, segretario territoriale della FSI – USAE, alla luce dei ritardi con i quali l’azienda erogherebbe il premio di produttività ai dipendenti. “L’anno scorso c’era il problema del mancato rinnovo dei membri del collegio sindacale e ci

    READ MORE
  • Concorso infermieri: i precari protestano, Montanaro getta acqua sul fuoco

    Concorso infermieri: i precari protestano, Montanaro getta acqua sul fuoco0

    “Il bando di concorso dell’Emilia Romagna è uguale a quello pugliese, anzi quest’ultimo é più tutelante.” Così il direttore del dipartimento regionale sanità Vito Montanaro, in risposta a quegli infermieri che invitano il governo pugliese, a dividere la selezione per 1.132 infermieri in tre ordini: selezione per personale interno da stabilizzare, un secondo concorso per

    READ MORE
  • Concorso infermieri: la Regione chiede il numero dei precari nelle asl

    Concorso infermieri: la Regione chiede il numero dei precari nelle asl0

    Avevano preso l’impegno di chiederlo questa mattina, così gli uffici regionali hanno convocato a Bari, i direttori generali delle Asl, per chiedere loro contezza del numero dei lavoratori precari, prima di bandire il concorso per infermieri. Nell’ultima riunione con le organizzazioni sindacali infatti, è emerso che entro il 31 dicembre, la Regione intende bandire 1.136

    READ MORE
  • Rivedere il concorso per infermieri per tutelare i precari

    Rivedere il concorso per infermieri per tutelare i precari0

    Concorso entro la fine dell’anno, per sfruttare al massimo la graduatoria che verrà a formarsi e impiegare man mano gli infermieri nelle varie asl della Puglia. Si cerca di evitare l’applicazione del nuovo decreto “concretezza”, che stabilisce per la pubblica amministrazione che voglia arruolare personale da una graduatoria di concorso già espletato, di ignorare l’elenco

    READ MORE
it Italian
X