• Due infermiere positive in chirurgia. Si chiedono tamponi periodici al personale

    Due infermiere positive in chirurgia. Si chiedono tamponi periodici al personale0

    Un infermiera positiva al Covid. Si tratta di una dipendente della chirurgia del “Vito Fazzi” di Lecce, che nei giorni scorsi ha accusato sintomi tali da spingere il medico competente, il dottor Siciliano, a sottoporre la donna al tampone, uscito poi positivo al Corona virus. Come da prassi sono scattati subito i controlli a tutto

    READ MORE
  • Nella terapia intensiva pericolo di ammalarsi di Covid

    Nella terapia intensiva pericolo di ammalarsi di Covid0

    Cinque pazienti Covid arrivati da Bari e trasferiti nella terapia intensiva del “Vito Fazzi”, altri negli infettivi di Lecce. La situazione in ospedale preoccupa medici, infermieri e oss. Ad oggi si è deciso di fare del “Vito Fazzi” un ospedale che accolga pazienti sia positivi che non, senza però una effettiva distinzione netta dei percorsi.

    READ MORE
  • Si stava meglio quando si stava peggio

    Si stava meglio quando si stava peggio0

    Forse si stava meglio quando si stava peggio. Se é vero quello che dicono alcuni infettivologi che questa seconda ondata del virus sembrerebbe meno aggressiva, é altrettanto presumibile però, che sarà molto più contagiosa e ce la porteremo a lungo. Il che significa che dovremmo conviverci facendoci trovare preparati, almeno per quanto riguarda ciò che

    READ MORE
  • USCA : situazione a macchia di leopardo, pochi medici, ma c’é la telemedicina

    USCA : situazione a macchia di leopardo, pochi medici, ma c’é la telemedicina0

    Non é facile, ma gli sforzi sono tanti per attrezzarsi contro il Covid. Una delle difficoltà è la reperibilità di medici, soprattutto per quanto riguarda le USCA (unità speciali di continuità assistenziale). Si tratta di squadre di specialisti dedicati alla presa in carico di pazienti positivi al Corona virus, che non richiedono il ricovero in

    READ MORE
  • Altamura si prepara con 20 posti letto Covid

    Altamura si prepara con 20 posti letto Covid0

    Sarà attivo a breve, con i primi 20 posti letto, il reparto Covid dell’ospedale “Perinei” di Altamura. La ASL Bari, considerata l’attuale evoluzione dell’emergenza sanitaria, d’intesa con la Regione Puglia, ha deciso di potenziare la rete dei posti letto Covid-19 nell’area metropolitana di Bari, rispetto alla dotazione fissata in agosto. L’ospedale di Altamura, proprio per

    READ MORE
  • Medici dei pronto soccorso in rivolta: manca personale, ascolto, programmazione0

    Insufficienza dei posti letto, reparti sguarniti di servizi essenziali, medici precari o insufficienti. E’ il quadro preoccupante che fa il dottor Raffaele Gaudio, della segreteria aziendale della FVM (Federazione Veterinari e Medici)- FISMU (Federazione Italiana Sindacale Medici Uniti) dell’asl di Lecce, nonchè responsabile nazionale dei pronto soccorso FISMU. Il medico lancia un allarme, non è

    READ MORE
it Italian
X