• USCA : situazione a macchia di leopardo, pochi medici, ma c’é la telemedicina

    USCA : situazione a macchia di leopardo, pochi medici, ma c’é la telemedicina0

    Non é facile, ma gli sforzi sono tanti per attrezzarsi contro il Covid. Una delle difficoltà è la reperibilità di medici, soprattutto per quanto riguarda le USCA (unità speciali di continuità assistenziale). Si tratta di squadre di specialisti dedicati alla presa in carico di pazienti positivi al Corona virus, che non richiedono il ricovero in

    READ MORE
  • In arrivo l’autunno, si lavora per fronteggiare i virus, Covid  e non

    In arrivo l’autunno, si lavora per fronteggiare i virus, Covid e non0

    Gli ospedali del Salento dove ricoverare pazienti Covid – spiega Vito Montanaro, direttore regionale del dipartimento della salute, sono il “Vito Fazzi e il “Santa Caterina Novella” di Galatina. Quest’ultimo identificato nella rete Covid a patto che sia dotato però di posti letto di terapia intensiva e sub intensiva, come previsto dal piano e come

    READ MORE
  • Dea: si lavora per trasferire i reparti del “Fazzi”

    Dea: si lavora per trasferire i reparti del “Fazzi”0

    Si riunisce in queste ore lo staff del tavolo tecnico del Dea di Lecce, che vedrà tra i presenti i direttori dell’azienda sanitaria leccese, i consulenti asl quali Rocco Palese, oltre ai responsabili tecnici e i dirigenti medici delle unità operative interessate. Nello specifico stamattina saranno coinvolti il primario della rianimazione/terapia intensiva del “Vito Fazzi”

    READ MORE
it Italian
X