• Approvate le nuove linee guida per l’internalizzazione dei servizi

    Approvate le nuove linee guida per l’internalizzazione dei servizi0

    Centinaia di lavoratori dipendenti di ditte o associazioni private, che da anni erogano servizi per le aziende sanitarie pugliesi, potranno finalmente essere internalizzati nella pubblica amministrazione, passando nelle società in house delle stesse asl. La giunta regionale infatti, quest’oggi ha approvato dopo una lunga discussione, le nuove linee guida regionali, relative alle società in house,

    READ MORE
  • 10 milioni per chi ha già l’assegno di cura, gli altri accederanno al RED

    10 milioni per chi ha già l’assegno di cura, gli altri accederanno al RED0

    L’assessore regionale al welfare, Salvatore Ruggeri, avrebbe confermato al coordinatore pugliese di Assomeda Pino De Pasquale, la proroga degli assegni di cura 2019 per i non autosufficienti, sino a dicembre di quest’anno. Proroga che però ci sarà solo per coloro che hanno già ricevuto l’assegno sino a luglio. Chi invece è stato classificato ammissibile al

    READ MORE
  • Assegno di cura: 1° agosto riunione speciale a Bari

    Assegno di cura: 1° agosto riunione speciale a Bari0

    Sarà convocata il 1° agosto la riunione a Bari, tra l’assessore al welfare Salvatore Ruggeri, le Asl e il direttore del dipartimento regionale della salute, Vito Montanaro. Ordine del giorno: gli assegni di cura. Si perché il problema di finanziare le quasi 6000 famiglie rimaste fuori dal sostegno economico assistenziale, resta ancora in piedi. Un

    READ MORE
  • Reddito di dignità in sostituzione dell’assegno di cura. Caos tra le famiglie0

    Manifestazione di protesta davanti al palazzo della Regione, il prossimo 5 luglio. A trovarsi sul lungo mare di Bari, le famiglie di tanti disabili che hanno chiesto l’assegno di cura all’amministrazione pugliese, perché sostenga l’assistenza domiciliare, alle persone non autosufficienti. Un assegno di cura che la Regione riconosce, in considerazione del fatto che il servizio

    READ MORE
  • Servizio emergenza – urgenza, manca l’indennità di rischio agli operatori

    Servizio emergenza – urgenza, manca l’indennità di rischio agli operatori0

    Un’indicazione da parte della regione, alle Asl, affinché possa essere inserito nel contratto del personale del 118 e pronto soccorso, un’indennità di rischio. E’ l’auspicio di Fabio Orsini segretario generale Fp Cisl Lecce e il coordinatore provinciale Antonio Piccinno. “Inspiegabilmente – fanno sapere – il riconoscimento economico non è stato previsto nell’ultimo contratto collettivo nazionale

    READ MORE
  • Il riordino del piano – Il punto di vista dell’ordine dei medici

    Il riordino del piano – Il punto di vista dell’ordine dei medici0

    Non abbiamo mai creduto che il “Piano di riordino ospedaliero” fosse la tavola della legge scolpita nel marmo, ma non pensavamo neanche di dover vedere tante modifiche e versioni. Naturalmente tutto ciò è legittimo e comprensibile, se interpretato come il tentativo di rimodellare gli aspetti organizzativi, adattandoli e razionalizzandoli alle realtà e alle esigenze del

    READ MORE
it Italian
X