Vaccini ai docenti, nuova sede nel barese. Via anche alle vaccinazioni domiciliari

Vaccini ai docenti, nuova sede nel barese. Via anche alle vaccinazioni domiciliari

Prosegue la campagna vaccinale della Asl barese in favore del personale delle scuole. Dopo l’avvio delle somministrazioni al Palacarbonara a Bari per gli operatori dei servizi dell’infanzia, domani mattina, sarà attivata una nuova sede vaccinale all’interno del Palalivatino a Capurso (via Vicinale Pezza del Manco), in accordo con l’amministrazione comunale.

Sei le postazioni con i vaccinatori della Asl che saranno al lavoro a partire dalle 9. Saranno vaccinati 220 operatori dei due istituti comprensivi “San Giovanni Bosco” – “Venisti” e “San Domenico Savio” – “Rita Levi Montalcini”.

Quanto ai pazienti over 80, l’azienda sanitaria di Bari fa sapere che per coloro che sono impossibilitati a muoversi per motivi di salute, sono previste le vaccinazioni domiciliari. Per le somministrazioni a domicilio è stata prevista una organizzazione differenziata: gli utenti al momento della prenotazione hanno ricevuto un coupon che conferma la presa in carico della loro richiesta di vaccinazione domiciliare.

Nel coupon compare una data unica per tutti, generata automaticamente dal sistema che non è la data di effettuazione della vaccinazione. I vaccinandi saranno contattati attivamente dal servizio sanitario per via telefonica, al recapito indicato nella pre adesione, per fissare la data e l’orario effettivi del vaccino a domicilio.

Roberta Grima
ADMINISTRATOR
PROFILE

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

it Italian
X