L’asl Lecce apre un ambulatorio di dietetica preventiva

L’asl Lecce apre un ambulatorio di dietetica preventiva

Aperto da pochi giorni dall’asl salentina presso il SIAN nord (servizio igiene degli alimenti e della nutrizione), in viale Don Minzoni a Lecce, l’ambulatorio di dietetica preventiva focalizza la sua attività sulla prevenzione primaria, agendo sui fattori di rischio per evitare patologie correllate ad un’alimentzione errata.

All’’ambulatorio possono accedere persone dai 6 anni in su, questo anche per contrastare l’elevata incidenza di sovrappeso e obesità infantile, rilevata anche dall’indagine nazionale “Okkio alla salute 2019”, agli adulti e anziani con eccesso ponderale o anche a tutti coloro che, pur essendo normopeso, hanno scorrette abitudini alimentari e vogliono conoscere i principi di un’alimentazione sana ed equilibrata.

L’ambulatorio ha l’obiettivo di motivare ed educare quindi il cittadino al cambiamento, di fornire informazioni specifiche e suggerire le corrette strategie comportamentali, con lo scopo di responsabilizzare il cittadino e renderlo autonomo nella gestione delle abitudini alimentari e dello stile di vita.

Come si accede all’ambulatorio di dietetica preventiva:
➢ Richiedere al proprio medico di medicina generale o pediatra di libera scelta la prescrizione di visita dietologica.
➢ Prenotare tramite cup, specificando durante la prenotazione: “ambulatorio di dietetica preventiva”. Pagare il ticket prima della visita.

L’ambulatorio di dietetica preventiva ha sede a Lecce in viale Don Minzoni n. 8, piano rialzato, stanza n. 33. Per informazioni: tel 0832.215991, dal lunedì e venerdì dalle ore 9 alle ore 10.

Roberta Grima
ADMINISTRATOR
PROFILE

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

it Italian
X