Riaprono i centri vaccinali nel tarantino accesso libero a tutti

Riaprono i centri vaccinali nel tarantino accesso libero a tutti

Riaprono gli hub vaccinali nell’Asl di Taranto per tutte le età, per le prime e seconde dosi di richiamo. Queste ultime sono garantite a coloro che abbiano compiuto già ottanta anni e a chi li ha superati, oltre agli ultrasessantenni con elevata fragilità per patologie. Questi ultimi potranno ricevere la seconda somministrazione se hanno già avuto la prima da almeno 120 giorni e se non hanno contratto l’infezione da SARS-Cov-2 successivamente.

L’hub di Ginosa, che ha cambiato sede e si trova al centro vaccinale Asl in Via Palatrasio 30, insieme a quello di Grottaglie saranno aperti mercoledì 20 aprile dalle 9 alle 13; a Manduria, hub operativo giovedì 21 aprile dalle 9 alle 16; il centro vaccinale di Massafra, ora presso il centro polivalente anziani in via Livatino e, unico nella provincia, accessibile esclusivamente con prenotazione venerdì 22 aprile dalle 9 alle 13:00. A Taranto, l’hub presso il PalaRicciardi sarà operativo mercoledì 20 aprile e venerdì 22 aprile dalle 9 alle 13, mentre oggi e giovedì 21 aprile sarà aperto dalle 9 alle 16 e, in questi due giorni, sarà possibile anche accedere alla vaccinazione con Novavax (Nuvaxovid). L’hub di Martina invece sarà chiuso questa settimana.

Va detto che l’accesso presso i centri vaccinali é per lo più libero (senza prenotazione) per tutte le età, sia per i cicli base, sia per le dosi di richiamo, ma è anche possibile prenotare il proprio appuntamento telefonando al CUP o attraverso il portale Asl Taranto.

Per i bambini però va detto che è sempre necessaria la sottoscrizione del consenso informato di entrambi i genitori del minore e la delega nel caso in cui non si possa accompagnare personalmente i propri figli.

Si ricorda che è possibile ricevere la somministrazione di vaccino antiCovid anche presso il medico di medicina generale/pediatra di libera scelta.

Roberta Grima
ADMINISTRATOR
PROFILE
it Italian
X