Respinte le dimissioni del direttore Carlà

Respinte le dimissioni del direttore Carlà

Resta al suo posto, almeno per ora, Roberto Carlà direttore sanitario dell’asl Lecce che venerdì scorso aveva presentato le sue dimissioni al dottore Rollo, direttore generale dell’azienda. I due avrebbero avuto un confronto per sciogliere dubbi e dissidi. Fonti non ufficiali parlavano di dissapori di Carlà con il direttore Rollo che ieri ha respinto le dimissioni. I contrasti sarebbero quindi rientrati, ristabilendo priorità e obiettivi, con un’accellerata proprio sull’aspetto medico – sanitario e su quei traguardi che sono rimasti sospesi a causa dell’emergenza Covid.

Una delle prossime tappe da raggiungere, lo smaltimento di tutte quelle prenotazioni che durante l’epidemia sono saltate e che adesso vanno ad accumularsi insieme ai nuovi appuntamenti. Verrà rinvigorito il budget alle strutture private convenzionate, che supporteranno l’asl nell’evadere le prenotazioni. Ma non c’è solo questo, bensì tutta la gestione e organizzazione medica – sanitaria che Carlà dovrà seguire per un’eventuale ritorno del Corona virus, oltre naturalmente all’avvio del Dea come dipartimento di emergenza cosa non semplice sopratutto perchè si dovrà fare i conti con il personale che dovrà garantire i servizi medici di routine nel “Vito Fazzi”.

Il lavoro dunque é tanto e complesso e per questo il direttore Rollo avrebbe respinto le dimissioni di Carlà, chiedendogli di rimanere al suo posto.

Roberta Grima
ADMINISTRATOR
PROFILE
it Italian
X