L’ex fittiano Rocco Palese a capo del distretto di Gagliano

L’ex fittiano Rocco Palese a capo del distretto di Gagliano

Mentre é in corso la sfida elettorale tra Fitto ed Emiliano, si consumano le ultime nomine nella sanità pugliese e proprio un ex di Fitto come Rocco Palese, viene promosso direttore da Rodolfo Rollo, manager messo a capo dell’asl leccese da Emiliano, sfidante di Raffaele Fitto.

Sono state pubblicate oggi infatti, poco prima della chiusura dei seggi, le delibere con le quali l’azienda sanitaria di Lecce conferisce gli incarichi ai nuovi direttori dei distretti socio sanitari. Roberto Pulli dirigerà il distretto di Campi, Costantino Giovannico quello di Lecce e Rocco Palese quello di Gagliano del Capo.

Nomine arrivate proprio oggi nonostante i posti dirigenziali siano vacanti da qualche anno.

Nelle relative delibere del 15 settembre scorso, pubblicate nella giornata odierna, si legge che l’incarico di direttore del distretto, viene assegnato dal direttore generale, ad un medico interno all’asl con esperienza nella gestione dei servizi sanitari del territorio oppure ad un medico convenzionato con l’azienda sanitaria da almeno dieci anni, scelta che però deve essere motivata.

A marzo scorso è stato bandito l’avviso interno per la selezione del personale concorrente alla dirigenza di Gagliano del Capo. 15 le domande presentate per il distretto che hanno visto in testa Rocco Palese, volto già noto nella sanità e nella politica pugliese e salentina. La scelta dunque é caduta su un medico con esperienza medica – amministrativa. Palese infatti ha lavorato come guardia medica dal 1981 al 1986, per poi prestare servizio come medico di base nei due anni successivi. Dal 1993 al 1995 ha maturato esperienza nella gestione ospedaliera in qualità di direttore sanitario dell’allora ospedale di Gagliano del Capo, per poi mettersi in aspettattiva per mandato elettorale.

Palese in pista nel Dea di Lecce, quando era ospedale Covid
I più lo ricordano infatti come assessore al bilancio regionale, assumendo il controllo della spesa sanitaria nell’era di Raffaele Fitto, al quale é stato legatissimo, militando per lungo tempo in Forza Italia. Già vice presidente alla Camera dei deputati della commissione bilancio,

Rocco Palese Raffaele Fitto

Palese al rientro da Roma già dal 2018, ha prestato servizio nel distretto di Gagliano attivando direttamente, vista la sua specializzazione in chirurgia, alcuni day surgery nelle sale operatorie del presidio ospedaliero riconvertito in struttura territoriale. Dal 2020 ha prestato la sua consulenza al direttore generale Rodolfo Rollo che l’ha convocato per dare supporto nell’organizzazione dell’ospedale Covid Dea di Lecce.

Proprio la sua improvvisa apparizione nei corridoi del Dea di Lecce e ancora prima durante le presentazioni dei COrO, i centri della rete oncologica, l’ultima avvenuta un anno fa, aveva fatto sospettare di un suo prossimo incarico in Asl. La nomina dell’ex fittiano Rocco Palese fa discutere, visto che l’incarico arriva da un direttore generale messo in Asl da Michele Emiliano che proprio oggi sfida Raffaele Fitto.

Non meno discutibili sono le nomine anche degli altri due direttori, tenuto conto che gli incarichi arrivano proprio a ridosso delle votazioni regionali, mentre i posti sono vacanti da anni.

Roberta Grima
ADMINISTRATOR
PROFILE

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

it Italian
X