Bimba nel Dea, notizia infondata per l’asl, ma la sua presenza nel Dea è confermata

Bimba nel Dea, notizia infondata per l’asl, ma la sua presenza nel Dea è confermata

La notizia è smentita dall’asl di Lecce: nessun bambino ricoverato nel Dea o in altri ospedali del Salento. La smentita arriva dopo l’articolo pubblicato ieri su SanitàSalento, relativo al ricovero di una bambina di tre anni nel Dea dove sarebbe giunta lunedì e un piccolo di un anno. Quest’ultimo dopo l’esito negativo del tampone é adesso in pediatria del “Vito Fazzi” e non é stato quindi ricoverato nel Dea, come d’altronde abbiamo riportato nell’ articolo di ieri, scrivendo che era appunto in attesa di tampone.

Quanto alla piccola, la notizia trapelata proprio dal Dea, parla di una bambina giunta l’altro giorno, la conferma é arrivata da più operatori che hanno ammesso la presenza di una bambina l’altro giorno, ma non ricoverata, almeno non ufficialmente, bensì in attesa di tampone. Nell’attesa la bimba sarebbe stata quindi lì nel Dea per un paio di giorni, non è dato sapere come mai occorra più tempo per avere il risultato, a meno che non si tratti di un secondo tampone, ma questo non è dato saperlo.

Intanto questa mattina l’azienda sanitaria smentisce che ci sia una bimba positiva in terapia intensiva e parla di notizia infondata.

Roberta Grima
ADMINISTRATOR
PROFILE
it Italian
X