• Contro il Covid, lasciando il posto fisso. Ora è a casa

    Contro il Covid, lasciando il posto fisso. Ora è a casa0

    Ha rifiutato un contratto a tempo indeterminato per uno precario, per dire si alla chiamata dell’azienda sanitaria e far fronte alla pandemia. Mimmo, un omone che solo a vederlo mette sicurezza, aveva dal 2001 un lavoro stabile in una cooperativa che forniva assistenza domiciliare per conto dell’Asl leccese. Ha lasciato quel posto per entrare nel

    READ MORE
  • Assegno di cura, l’appello di una mamma,: “burocrazia lenta nega il diritto alle cure”

    Assegno di cura, l’appello di una mamma,: “burocrazia lenta nega il diritto alle cure”0

    La delibera regionale sugli assegni di cura é definitiva ed entro luglio la Regione cercherà di versare tutti gli arretrati da gennaio 2020. Lo ribadisce Pino Romano, presidente della commissione sanità della Regione Puglia, che l’altro giorno con l’assessore regionale al welfare Salvatore Ruggeri, ha tenuto una diretta facebook. L’assegno arriverà direttamente ai beneficiari L’importo

    READ MORE
  • Una vita sospesa dal Covid-19

    Una vita sospesa dal Covid-190

    Una vita sospesa dal Covid-19. E’ quella di una donna di Nardò, che da oltre un mese attende di poter fare un intervento per evitare l’amputazione dell’arto. L’operazione alle gambe è necessaria anche per poter fare a maggio una risonanza magnetica con contrasto e controllare eventuale recidiva del tumore che l’ha colpita tre anni fa.

    READ MORE
it Italian
X