• Infermiere dell’anestesia del “Fazzi” positivo al COVID-19

    Infermiere dell’anestesia del “Fazzi” positivo al COVID-190

    Contagiato, resta a casa con la febbre perchè sarebbe risultato positivo al corona virus. Si tratta di un infermiere del reparto di terapia intensiva dell’ospedale di Lecce che ha accomapgnato un paziente dalla rianimazione del “Fazzi”, a quella di Gallipoli, proprio lì dove sono stati registrati un caso di positività e due sospetti, poi confermati

    READ MORE
  • Impressioni su quanto sta accadendo. Si stimano 500 contagi nel Salento a fine mese

    Impressioni su quanto sta accadendo. Si stimano 500 contagi nel Salento a fine mese0

    Un breve intervento su Mondoradio Tuttiifrutti di Tricase, a proposito di DPI, 118 e senso civico. Grazie al direttore Lucio Del Casale al suo staff. CORONAVIRUS – INTERVISTA A ROBERTA GRIMA, GIORNALISTA DI SANTITASALENTO +++ CORONAVIRUS – INTERVISTA A ROBERTA GRIMA, GIORNALISTA DI WWW.SANTITASALENTO.NET +++ Pubblicato da Mondoradio Tuttifrutti su Venerdì 20 marzo 2020

    READ MORE
  • Gallipoli come Copertino. Due casi sospetti, uno accertato

    Gallipoli come Copertino. Due casi sospetti, uno accertato0

    Gallipoli come Copertino. Due casi sospetti e uno accertato. Tutti e tre dipendenti dell’ospedale. Rischia di diventare così anche Gallipoli focolaio salentino del corona virus. Nella giornata di oggi infatti, è emerso il risultato positivo al COVID-19 del tampone effettuato ad un infermiere della medicina. Questo era in verità a casa già da dieci giorni

    READ MORE
  • 118 rischia lo stop per i casi COVID. Protezioni inadeguate

    118 rischia lo stop per i casi COVID. Protezioni inadeguate0

    Ancora tensione nelle ambulanze del 118 salentino. Dopo la vicenda delle tute anti-COVID sbagliate, con protezione da schizzi e polvere, ma non da contatto biologico, sembrava tutto risolto. L’asl avrebbe infatti ritirato la merce errata, per distribuire le tute idonee, ma nei kit compaiono calzari scadenti a dire degli stessi operatori, visto che appena messi

    READ MORE
  • 118 rischia la quarantena, tute protettive non idonee

    118 rischia la quarantena, tute protettive non idonee0

    E’ allarme su tutta la Puglia per il servizio del 118 attraverso il quale si potrebbe propagare il virus COVID-19 Sembra assurdo, ma è così. Dopo i casi corona virus registrati a Copertino (LE) identificato come focolaio, un dipendente del 118 ha voluto contattare la ditta fornitrice le tute anticontagio. L’azienda ha scritto via email,

    READ MORE
  • E’ pandemia: norme più stringenti

    E’ pandemia: norme più stringenti0

    E’ pandemia, l’organizzazione mondiale della sanità ha dichiarato l’emergenza da coronavirus, essendosi diffuso oramai in tutto il mondo o quasi, ma comunque coinvolgendo più continenti. Cambia poco per noi, nel senso che le regole restrittive restano sempre le stesse, sempre valide, con l’accorgimento che le norme del governo si fanno sempre più stringenti e così

    READ MORE
it Italian
X