• Il personale scopre il Dea. Parte intanto l’iter per il tunnel non previsto in origine

    Il personale scopre il Dea. Parte intanto l’iter per il tunnel non previsto in origine0

    Si sta lavorando alacremente per definire gli ultimi passi e poter inaugurare il DEA, il nuovo blocco del “Vito Fazzi”. C’é ancora qualcosa da realizzare infatti, per rendere quanto più funzionale la struttura: come un tunnel di collegamento tra ospedale e Dea, cosa non prevista nel progetto originario e che è stata ritenuta necessaria solo

    READ MORE
  • Assegno di cura: 1° agosto riunione speciale a Bari

    Assegno di cura: 1° agosto riunione speciale a Bari0

    Sarà convocata il 1° agosto la riunione a Bari, tra l’assessore al welfare Salvatore Ruggeri, le Asl e il direttore del dipartimento regionale della salute, Vito Montanaro. Ordine del giorno: gli assegni di cura. Si perché il problema di finanziare le quasi 6000 famiglie rimaste fuori dal sostegno economico assistenziale, resta ancora in piedi. Un

    READ MORE
  • Arriva il premio produttività 2017

    Arriva il premio produttività 20170

    Finalmente circa 6 mila dipendenti dell’asl leccese, vedranno nella busta paga di luglio, la seconda tranche del premio produttività 2017, che attendevano da diverso tempo. Il Collegio sindacale infatti, organo competente interno all’azienda sanitaria, ha dato il via libera venerdì scorso, al pagamento delle somme. Il personale di comparto attendeva questo momento da mesi. Il

    READ MORE
  • Emiliano denuncia il consigliere Conca per un post sulle storture sanitarie

    Emiliano denuncia il consigliere Conca per un post sulle storture sanitarie0

    Il presidente della Regione, querela un consigliere. “E’ la prima volta che accade – scrive Mario Conca, denunciato da Emiliano, per aver screditato – secondo il governatore – la sua figura personale e istituzionale.” Da anni mi batto per l’abolizione dell’attività intramoenia ed extramoenia – fa sapere Mario Conca – e questa querela, per diffamazione

    READ MORE
  • Reddito di dignità in sostituzione dell’assegno di cura. Caos tra le famiglie0

    Manifestazione di protesta davanti al palazzo della Regione, il prossimo 5 luglio. A trovarsi sul lungo mare di Bari, le famiglie di tanti disabili che hanno chiesto l’assegno di cura all’amministrazione pugliese, perché sostenga l’assistenza domiciliare, alle persone non autosufficienti. Un assegno di cura che la Regione riconosce, in considerazione del fatto che il servizio

    READ MORE
  • Finiscono al tar i criteri con i quali la Regione eroga l’assegno di cura

    Finiscono al tar i criteri con i quali la Regione eroga l’assegno di cura0

    Per la prima volta saranno valutati dal Tar di Bari i criteri con i quali la Regione Puglia, ha stilato la graduatoria dei beneficiari dell’assegno di cura. La novità é importante, perché se dovessero essere contestati i requisiti necessari a ricevere l’importo, tutta la graduatoria e la valutazione fatta dalla Regione per assegnare le risorse,

    READ MORE
it Italian
X