• Primi passi per l’attivazione della degenza territoriale di Nardò

    Primi passi per l’attivazione della degenza territoriale di Nardò0

    Arriva la rispsota dell’Asl sulla lungodegenza di Nardò, sulla quale aveva cercato di contattare la direzione sanitaria dell’Asl salentina. Ebbene da via Miglietta fanno sapere che nella lungodegenza del presidio territoriale neretino, il personale ha regolarmente effettuato le turnazioni previste, sino a quando è stato presente almeno un paziente nel reparto (e diversamente non potrebbe

    READ MORE
  • Per il COBAS nessun crollo nascite a Galatina0

    “L’ultimo Piano di Riordino della rete Ospedaliera della giunta regionale pugliese, attuato nella nostra ASL/Lecce a luglio, ha accorpato il punto nascita dell’Ospedale di Copertino, con l’Ostetricia di Galatina. Fare un report ad oggi dei parti, a distanza di neanche 4 mesi, ci sembra al quanto affrettato ed anche capzioso.” A dirlo é Maurizio Maccagnano

    READ MORE
  • Bloccati i ricoveri, si lavora senza pazienti

    Bloccati i ricoveri, si lavora senza pazienti0

    Tra una settimana, dieci giorni, la lungodegenza di Nardò dovrebbe tramutare in unità territoriale (UDT) e trasferire quindi i ricoveri nella medicina – lungodegenza di Copertino. A comunicarlo il direttore del distretto neretino, Oronzo Borgia, che chiarisce come i lavori di adeguamento dei locali di Nardò, termineranno a breve e si potrà passare quindi alla

    READ MORE
  • Concorsone oss, dubbi sciolti, con la risposta da Foggia

    Concorsone oss, dubbi sciolti, con la risposta da Foggia0

    Al concorso unico per operatore socio sanitario, bandito dall’ospedale “Riuniti” di Foggia, può partecipare chiunque sia in possesso di un attestato che dimostri di aver frequentato un corso specifico, che non sia necessariamente organizzato dall’Asl, della durata di 1000 ore, ma può aver valenza anche un corso indetto da enti terzi, purchè autorizzati dalla Regione

    READ MORE
  • Al via la guerra contro i nemici della salute. L’Asl leccese capofila del progetto

    Al via la guerra contro i nemici della salute. L’Asl leccese capofila del progetto0

    L’Asl di Lecce investe in salute. Partirà dal 1° ottobre una campagna di informazione ai cittadini, sui comportamenti corretti per prevenire malattie gravi, come i tumori. Finalmente una pubblica amministrazione, che spende per la salute dei cittadini, diventando esempio per le altre Asl pugliesi, con un progetto ad ampio raggio di azioni concrete e mirate

    READ MORE