Chirurgia pediatrica, adesso si guarda alla terapia intensiva pediatrica

Il giorno dopo l’inaugurazione della chirurgia pediatrica, ieri mattina, medici e infermieri sono ritornati al lavoro quotidiano, guidati dal primario Carlo Rossi, con la consapevolezza di trovarsi in un ospedale che dovrebbe diventare di alta complessità, con le varie specialità pediatriche, si lavora con la speranza che tutto vada come dovrebbe, perché come ha detto…

Leggi tutto

Sospendere l’ALPI per ridurre le liste di attesa, senza voler punire i medici.

“Nessun atto punitivo verso i medici”. Così il consigliere regionale Fabio Amati, chiarisce la proposta di legge depositata dieci giorni fa, sull’abbattimento delle liste di attesa per le prestazioni mediche e che prevede la sospensione dell’attività privata intramuraria degli specialisti. Il consigliere, nonché presidente della commissione bilancio della Regione Puglia, é stato invitato dal presidente…

Leggi tutto

Ambiente e salute, l’ordine dei medici parte dai bambini

Al sesto piano dell’oncologico di Lecce, lì dove lavora la dottoressa Assunta Tornesello, responsabile di oncoematologia pediatrica, si é riunita oggi la prima commissione dell’ordine dei medici di Lecce: quella sull’ambiente presieduta dal dottor Donato De Giorgi, presidente dell’ordine e dal dottor De Filippis, responsabile della commissione stessa. Non é un caso che un organo…

Leggi tutto

Consiglio sanitario pugliese: nomine sindacali, per l’ordine di Lecce un’occasione persa

Orgoglio della Puglia, il consiglio regionale della sanità, appena insediatosi, unico esempio del genere in Italia, dopo quello della Toscana, non può che rappresentare una risorsa preziosa, in un momento storico in cui la sanità pugliese richiede un “restyling”, soprattutto nell’organizzazione e gestione dei servizi. L’istituzione di tale organismo nasce dalla volontà della Regione –…

Leggi tutto

Rame 64, un arma vincente contro i tumori

Il tumore alla prostata spesso, come molti tumori é asintomatico, la persona cioé non avverte nulla di particolare da farlo insospettire, i sintomi molte volte vengono avvertiti quando la malattia é già in fase avanzata, per questo é importante fare prevenzione, sopratutto dopo i 50 anni é bene che gli uomini si controllino, facendo una…

Leggi tutto

Assegni di cura : le Asl possono saldare il regresso sino al 31 dicembre 2017

Sbloccati al momento gli assegni di cura rimasti fermi al 14 luglio scorso. La regione Puglia ha infatti autorizzato le aziende sanitarie ad anticipare le somme dovute ai destinatari che percepivano il sostegno economico, in via del tutto straordinaria, per il periodo compreso dal 14 luglio 2017 al 31 dicembre 2017, per un massimo quindi…

Leggi tutto

Assegni di cura, le Asl pronte per le valutazioni mediche

Un problema di portata regionale quello riguardante gli assegni di cura, sospesi dal 14 luglio scorso per gli ammalati di SLA e SMA, da oltre un anno per tutti gli altri non autosufficienti. Mercoledì scorso l’assessore pugliese al welfare Salvatore Ruggeri, ha convocato tutti i direttori delle Asl e i responsabili del procedimento per fare…

Leggi tutto

Infermieri Precari: stabilizzare anche quelli fuori concorsone

Lotta al precariato. Le Asl pugliesi stanno preparando le procedure di stabilizzazione dei dipendenti a contratto determinato, secondo le direttive del decreto Madia. “Abbiamo mandato la lista dei beneficiari ai ministeri di economia e finanza e salute – ha detto Giancarlo Ruscitti, direttore del dipartimento regionale della salute – stiamo aspettando l’approvazione, che mi auguro…

Leggi tutto

Il pronto soccorso del “SS. Annunziata scoppia”,la Regione: i casi meno gravi vadano a Grottaglie e al Moscati

Un solo pronto soccorso per una popolazione di 320mila abitanti, é quello del “Santissima Annunziata” di Taranto che sta letteralmente scoppiando. Non sarebbe così – secondo il consigliere regionale di sinistra italiana Cosimo Borraccino – se fosse attivo almeno un secondo pronto soccorso: quello del “Moscati” o quello di Grottaglie, entrambi riconvertiti dal piano di…

Leggi tutto

Assegni di cura al palo, se ne parla mercoledì

L’assessore al welfare della Regione Puglia, Salvatore Ruggeri, ha convocato mercoledì tutti i direttori generali delle Asl e i responsabili di procedimento (RUP) per discutere degli assegni di cura bloccati dall’estate scorsa, con i disagi che ne conseguono per tanti pugliesi non autosufficienti. Si tratta di persone ammalate di SLA e di SMA, malattie che…

Leggi tutto