Quando il web fa dimenticare la malattia

Quando il web fa dimenticare la malattia

Imparare l’uso del linguaggio HTML, senza pensare alla malattia. E’ l’obiettivo dell’associazione Lorenzo Risolo di Trepuzzi, che ha promosso un progetto in favore dei bambini e dei ragazzi ricoverati in pediatria, oncologia ed ematologia, di Tricase. Grazie a gruppo Techsoup Italia, che ha finanziato l’iniziativa, mercoledì 10 ottobre si aprirà un minicorso introduttivo sull’utilizzo del

Imparare l’uso del linguaggio HTML, senza pensare alla malattia. E’ l’obiettivo dell’associazione Lorenzo Risolo di Trepuzzi, che ha promosso un progetto in favore dei bambini e dei ragazzi ricoverati in pediatria, oncologia ed ematologia, di Tricase. Grazie a gruppo Techsoup Italia, che ha finanziato l’iniziativa, mercoledì 10 ottobre si aprirà un minicorso introduttivo sull’utilizzo del linguaggio HTML, un codice utilizzato per realizzare semplici pagine web.

A intrattenere i giovanissimi ricoverati, sarà Michael Candido, giovane sviluppatore della rete, nonché co-founder della start – up “Smart Siti”, si è diplomato presso l’istituto “Galilei – Costa” di Lecce e utilizzerà le competenze acquisite a scuola, per tenere lezioni ai piccoli pazienti, con l’obiettivo non solo di dare loro strumenti utili per il futuro, come la conoscenza di un linguaggio usato per la rete internet, ma soprattutto con l’intento di restituire loro un po’ di normalità, quella normalità che molto spesso viene tolta a causa della malattia.

Ciò che infatti fa sentire il peso della malattia è soprattutto la mancanza di quel quotidiano e di quella vita “normale” che un ragazzo o un bambino svolge e che lo fa sentire uguale ai propri coetanei. Poter usare il computer, imparare un linguaggio per costruire siti web, rappresenta proprio sentirsi come gli altri e non un diverso perché malato. Si tratta di mettere da parte la malattia, seppure per qualche ora e fare un’esperienza stimolante, divertente, sentendosi in un ambiente diverso dalle triste stanze di un ospedale.

«Il nostro progetto ha un obiettivo molto sempliceraccontano i promotoriossia quello di offrire ai bambini e ai ragazzi ricoverati presso i reparti di pediatria, oncologia ed ematologia dell’Ospedale di Tricase la possibilità di imparare con facilità (e divertendosi) le basi del linguaggio HTML e, allo stesso tempo, possibilmente contribuire ad alleggerire e rendere meno triste la loro permanenza. Attraverso l’uso di uno degli strumenti più vicini ai giovani, e cioè il PC, vogliamo offrire un semplice corso incentrato sul linguaggio HTML per trasmettere ai ragazzi dell’ospedale i concetti e le competenze base del codice, utili per creare qualcosa di concreto (e divertente) come una pagina sul web e/o per fondare le basi per un possibile futuro approfondimento del linguaggio. Siamo convinti che questo genere di intervento possa seriamente contribuire a realizzare qualcosa di costruttivo e utile, facendo concentrare le ragazze ed i ragazzi in un ambito sicuramente interessante e stimolante, e facendoli divertire nell’imparare a realizzare le prime pagine web. Il tutto in una modalità totalmente serena e rilassata.»

 

Techsoup Italia

che ha

Roberta Grima
ADMINISTRATOR
PROFILE

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *