Categoria: La voce degli Operatori

Infermieri precari: al concorso senza alcun diritto rispettato

Una cinquantina di infermieri precari che da anni attendono una migliore posizione contrattuale, in virtù di quanto previsto dalla legge di stabilità (la 208 del 28 dicembre 2015) La normativa infatti, nel comma 543, stabilisce che le Asl possono indire il concorso per assunzione di personale, riservando il 50% dei posti disponibili, ai lavoratori interni…

Leggi tutto

Pronto Soccorso di Copertino: i medici chiamano il Prefetto

I medici invocano l’intervento della prefettura per la grave situazione del pronto soccorso di Copertino. Un servizio di emergenza con 35 mila accessi l’anno, che si regge quasi sempre, con un solo medico e due infermieri per turno. Una situazione limite, sopratutto se si pensa che stiamo parlando di un servizio sanitario di emergenza –…

Leggi tutto

Mobilità infermieri: Bari risponde alla protesta di Lecce

Continua l’occupazione degli infermieri salentini nella direzione generale dell’Asl di Lecce, in attesa di essere trasferiti negli ospedali del Salento, da altre strutture sanitarie pugliesi. “Da qui non ci muoviamo – dicono – fino a quando non abbiamo risposte da Bari sul perché ci hanno “congelato”, sospendendo la procedura di mobilità come é scritto nel…

Leggi tutto

Pronto soccorso di Copertino: turni con 1 medico x 100 persone

Non ce la fanno più i medici del pronto soccorso di Copertino e scrivono una lettera al direttore sanitario del presidio ospedaliero e al loro primario. Nero su bianco sintetizzano gli aspetti che rendono il servizio rischioso e ingestibile: mancanza di medici e infermieri, assenza di posti letto per ricoveri, presenza saltuaria di un vigilante…

Leggi tutto

Personale precario appeso al piano ospedaliero

Rischiano di rimanere a casa dopo anni di precariato, durante i quali hanno retto una sanità già precaria di per sé. Sono medici specialisti del pronto soccorso, radiologi, oncologi, gente che lavora nell’emergenza, a garantire un’assistenza medica, che è sempre più difficile dare tra carenza di organico, tagli con aumento delle utenze e mancate assunzioni,…

Leggi tutto

Venerdì tavolo tecnico sull’accorpamento delle sale operatorie

“Dopo il 30 settembre si avrà la soluzione definitiva sull’organizzazione delle sale operatorie del Vito Fazzi”. A dirlo è il direttore dell’Asl Giovanni Gorgoni, che ha preso parte alla riunione di questa mattina in prefettura, sulla sicurezza delle sale chirurgiche dell’ospedale leccese. “Venerdì – ha detto Gorgoni- è stato convocato un tavolo tecnico sull’argomento con…

Leggi tutto

I pronto soccorso rischiano la paralisi: intervenga Emiliano

Una bomba ad orologeria che potrebbe far saltare i pronto soccorso della Puglia. Se infatti il Emiliano dovesse applicare quanto stabilito nella conferenza stato – regioni del 30 luglio scorso, molti medici dei pronto soccorso pugliesi, andrebbero via, mettendo in ginocchio il servizio di emergenza. La conferenza stato – regioni infatti , nello stilare le…

Leggi tutto

Parte il nuovo accordo integrativo per i medici del 118

Primo tavolo tecnico questa mattina sul 118 dell’Asl di Lecce. Dopo le criticità emerse sulla stampa relativamente all’assenza di medici nelle postazioni, come quella di Copertino, il direttore generale dell’azienda sanitaria leccese, ha ricevuto le parti interessate: un delegato della centrale operativa, responsabile del coordinamento del servizio, rappresentanti sindacali dello SNAMI che aveva la delega…

Leggi tutto

Nasce la federazione degli ordini dei medici

Nasce in Puglia la federazione regionale degli ordini dei medici. Si tratta di un organismo che sarà unico interlocutore con le istituzioni, in materia di sanità. I rappresentanti degli ordini hanno deliberato la nomina di Filippo Anelli, presidente dell’ordine dei medici di Bari, come referente del neo organismo, che vuole farsi portavoce degli ordini professionali,…

Leggi tutto