Categoria: Articoli

Archivio articoli

Copertino polo chirurgico, Galatina polo medico

Si discute in via Miglietta, presso la direzione generale dell’Asl salentina sul futuro degli ospedali, dove intanto chi ci lavora, vive nell’incertezza non vedendo ancora nulla di concreto rispetto a quello che la direttrice dell’Asl Silvana Melli, ha riferito rispetto alle funzioni dei vari nosocomi, in particolare quelli declassati dal piano di riordino. Più volte…

Leggi tutto

Acqua, frutta e verdura gratis, per gli anziani

Nell’ambito del “Piano Emergenza Estate”, l’Amministrazione Comunale di Lecce, organizza anche per quest’anno, fino a conclusione della stagione estiva, il servizio di distribuzione a domicilio di acqua, frutta e verdura di stagione, per anziani soli o in coppia che abbiano difficoltà nel provvedere autonomamente al rifornimento di questi beni fondamentali per affrontare i mesi più…

Leggi tutto

Asl e Comuni integrati, per l’assistenza a domicilio

Uniformare l’assistenza domiciliare su tutto il territorio dell’Asl salentina, integrando aspetto prettamente sanitario (ASL) con quello sociale (Comune). Con questo obiettivo é stato firmato stamattina l’accordo di programma tra asl Lecce e amministrazioni comunali afferenti ai dieci distretti dell’azienda sanitaria. Il documento prevede un percorso omogeneo per tutti gli ambiti, affinché le parti coinvolte nell’erogazione…

Leggi tutto

Punto di primo intervento a Campi, turni senza medico

Nasce con l’idea di supportare il pronto soccorso di Lecce, liberandolo dagli accessi inutili e meno gravi che non richiedono ricovero, il punto di primo intervento di Campi però, non riesce a svolgere al meglio la sua “mission”, perchè si poggia su turni che spesso sono sguarniti di medici. A denunciarlo é Dario Cagnazzo, segretario…

Leggi tutto

Chiudono i centri trasfusionali, chirurgie in affanno

A Copertino pochi giorni fa, si operava una donna cirrotica cronica, il cui intervento ha richiesto 4 sacche di sangue. Era sera quando l’intervento stava per terminare, che è sopraggiunta un’altra giovane paziente con la milza rotta, una grave emorragia che doveva immediatamente essere fermato con un intervento e trasfusioni, altro sangue quindi, che si…

Leggi tutto

Chiusa la farmacia dell’ospedale per la festa patronale

Chiusa come un negozio quando abbassa la saracinesca, così Veronica ha trovato la farmacia dell’ospedale quando , giovedì scorso, si é recata per ritirare materiale per sua nonna. E’ accaduto a Scorrano, piccolo comune della provincia di Lecce. Solitamente, la farmacia ospedaliera é aperta al pubblico martedi e giovedì dalle 8 alle 12, la sorte…

Leggi tutto

E se copiassimo dal Piemonte?

Arriva in Piemonte l’infermiere di famiglia. Con una delibera di giunta regionale, la n°32 – DGR 32 – 5173_del 12-06-17, il governo piemontese ha dato il via al servizio infermieristico territoriale, confermando così la validità del progetto CoNSENSo (COmmunity Nurse Supporting Elderly iN a changing Society).Il Progetto è co-finanziato nell’ambito del Programma di Cooperazione Territoriale…

Leggi tutto

Lottare sino a Roma per difendere il “San Giuseppe” di Copertino

Il punto nascita di Copertino, chiuderà, eppure sull’ultima delibera della regione Puglia, la 239 del 2017, relativa al piano di riordino, compare a chiare lettere con 12 posti letto, come ha fatto notare il consigliere regionale del movimento cinque stelle Mario Conca. Quest’ultimo é intervenuto nei giorni scorsi all’incontro svoltasi a Copertino, per discutere del…

Leggi tutto

Decreto sui vaccini, solo 10 gli obbligatori

Si riducono a 10 i vaccini obbligatori con l’approvazione in senato dell’emendamento della senatrice Patrizia Manassero (PD), al decreto Lorenzin e che prevede l’obbligatorietà per le seguenti vaccinazioni: – anti-poliomielitica; – anti-difterica; – anti-tetanica; – anti-epatite B; – anti-pertosse; – anti-Haemophilus influenzae tipo b; – anti-morbillo; – anti-rosolia; – anti-parotite; – anti-varicella. Restano invece facoltative…

Leggi tutto

118 a Scorrano senza autisti

118 di Scorrano in crisi per mancanza di personale. Dal 28 giugno scorso, la postazione è con appena 2 autisti, insufficienti per programmare i turni. Così capita quello che capiterà questa notte, ovvero un’ambulanza ferma con infermiere in pausa forzata. Se un cittadino dovesse chiamare il servizio di emergenza – urgenza, la centrale operativa potrebbe…

Leggi tutto